giovedì 26 aprile 2012

CROSTATA ALLE FRAGOLE

INGREDIENTI

Per la pastafrolla:

250g farina
100g zucchero
125g burro (o margarina)
50g maizena
1 uovo
1 tuorlo
3/4 di una bustina di lievito per dolci

Per la crema pasticcera
(la ricetta la trovate nel nostro blog seguendo il link http://labottegadellozuccherofilato.blogspot.it/2012/04/crema-pasticcera.html . Consiglio di dimezzare le dosi per utilizzarla per una crostata. Mezzo litro basterà e non dovrete buttarla via)

Per la guarnizione

Fragole
1 bustina di gelatina (Tortagel Pane Degli Angeli andrà benissimo)
4 cucchiai di zucchero
2 bicchieri d'acqua
(utilizzando Tortagel Pane Degli Angeli le istruzioni per la preparazione e l'utilizzo saranno presenti direttamente sulla scatola o sulle bustine)


















Per preparare la pastafrolla basta mettere insieme tutti gli ingredienti in una ciotola e impastarli bene con le mani fino a che non avrete ottenuto un impasto compatto e consistente.
Imburrate una teglia per crostate (io consiglio una di quelle capovolgibili con il fondo scavato, in modo da poter riempire la crostata sul lato superiore una volta sfornata e tirata fuori dalla teglia). Inserite il vostro impasto per intero assicurandovi che sia disposto in maniera omogenea all'interno della teglia.
Ponete in forno a 180° per 10/15 minuti. Sostanzialmente la vostra pastafrolla sarà cotta quando sarà ben dorata e toccandola non si sbriciolerà ma pur restando morbida resterà compatta. Si indurirà una volta raffreddatasi.
Una volta fredda toglietela dalla teglia e ponetela in un piatto abbastanza grande in modo da non farla piegare per non romperla.

PER LA CREMA. Seguite le istruzioni della preparazione della crema pasticcera presente nel nostro blog al link http://labottegadellozuccherofilato.blogspot.it/2012/04/crema-pasticcera.html

Quando la crema sarà diventata tiepida ponetene un abbondante strato sulla superficie della crostata e distribuitela bene con un cucchiaio.
Disponete sulla crema le fragole tagliate a fettine, formando la decorazione che più vi piace.
Infine versate all'interno di un pentolino la polvere della bustina di gelatina con 2 bicchieri d'acqua e 4 cucchiai di zucchero. Mescolate fino a farla arrivare al bollore. Fatela raffreddare per circa 2 minuti (non di più altrimenti si solidificherà) e poi versatela aiutandovi con un cucchiaio sulla crostata. Mettete in frigorifero almeno per un paio d'ore prima di servire.
Buon appetito!

Nessun commento:

Posta un commento